Home Copia Digitale Edizione Dicembre 2020 (copia digitale)

Edizione Dicembre 2020 (copia digitale)

Laureata in materie letterarie, opera in campo artistico da ben un quarantennio. È Accademico
delle Avanguardie Artistiche e fa parte dell’Accademia de “i 500” per le Arti Scienze e Cultura-Roma, in qualità di Accademico di Merito. Numerosissimi sono i premi conseguiti nel corso degli anni. Nell’“Atlante dell’Arte Contemporanea” De Agostini 2021 sarà inserita quale Maestro per “Alti Meriti nel settore delle Belle Arti”. La sua area di ricerca coniuga archeologia e scultura al fine di individuare gli archetipi
sopiti in ciascun uomo, per una costante presa di coscienza e rinnovamento spirituale. Le
sue opere propongono un linguaggio arcaico attualizzato che parla di una profonda connessione
dell’uomo di allora con la Natura ed il Trascendente. Il cemento, materiale innovativo, diventametafora del fragile presente rispetto alla potenza del messaggio ancestrale, inciso su di esso e talvolta sottolineato dall’impiego di terre naturali.

Articoli Recenti

Le “quattro patrie” di Alessandro Tessari

Nel nostro tentativo di dire quanto pathos e quanta vita si ravvisi in questo “messaggio in bottiglia”: l’ultima (per poco) pubblica­zione (edita...

Pasolini e la poetica del “rustico amore”

Lo sguardo rivolto all’esterno della Casa Co­lussi, sede del Centro Studi Pasolini di Ca­sarsa (Pordenone), è la focalizzazione fisica di un punto...

Yan Pei-Ming: quando l’arte diventa storia

Il Palazzo dei Papi e la Collezione Lambert hanno ospitato ad Avignone Tigres et vau­tours (Tigri e avvoltoi), una interessantissi­ma mostra dedicata...