Home Copia Digitale Edizione Marzo 2020 (copia digitale)

Edizione Marzo 2020 (copia digitale)

Mauro Martoriati nasce a Roma, dove negli anni ’70 ed ‘80 studia e lavora in diversi atelier, frequenta la Scuola romana di Piazza del Popolo accanto a Mario Schifano; si dedica all’architettura, al design d’interni e al restauro. Nel ’93 è a New York per studiare dal vivo l’action painting di Jackson Pollock: sperimenta il dripping per alcuni mesi, poi torna in Italia per produrre quelle che diverranno oltre 4.000 opere tra dipinti, sculture, oggetti di design e scenografie. L’artista ama alternare il lavoro in atelier a quello di studio e ricerca: dal 1990 al 2011 soggiorna e opera ripetutamente a Madrid e a Parigi, facendo base dal 1997 al 2008 nella quiete di Anguillara Sabazia (Roma), per poi tornare a Roma. Nel 2013 si trasferisce a Trieste, dove lascia l’acrilico e riprende a dipingere a olio, alternandola con Berlino, e la nuova sperimentazione con lo spray.

Articoli Recenti

Le “quattro patrie” di Alessandro Tessari

Nel nostro tentativo di dire quanto pathos e quanta vita si ravvisi in questo “messaggio in bottiglia”: l’ultima (per poco) pubblica­zione (edita...

Pasolini e la poetica del “rustico amore”

Lo sguardo rivolto all’esterno della Casa Co­lussi, sede del Centro Studi Pasolini di Ca­sarsa (Pordenone), è la focalizzazione fisica di un punto...

Yan Pei-Ming: quando l’arte diventa storia

Il Palazzo dei Papi e la Collezione Lambert hanno ospitato ad Avignone Tigres et vau­tours (Tigri e avvoltoi), una interessantissi­ma mostra dedicata...